Commenta

Rubava gas alla
vicina di casa,
35enne ai domiciliari

E’ stata arrestata in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso in data 3 luglio dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Brescia, la 35enne Z.L., nata in Romania ma residente a Soresina. La donna deve infatti scontare una condanna di mesi 8 di reclusione, per il reato di furto aggravato. I fatti, commessi a Soresina, risalgono al periodo compreso tra il 27 novembre 2008 e il 16 luglio 2010, quando la donna si era collegata abusivamente al contatore del gas di una vicina abitazione privata. L’arrestata è stata posta agli arresti domiciliari e accompagnata quindi presso la sua abitazione di residenza.

© Riproduzione riservata
Commenti