Commenta

Anche gli studenti del Pacioli,
con la Cgil, ristruttureranno
la villa sequestrata al boss

Anche quest’anno Spi Cgil Cremona e studenti del Pacioli di Crema insieme a Cisliano. 10 mila metri quadrati di masseria confiscati alla ndrangheta alle porte di Milano, decine di ragazze e ragazzi che si alterneranno per tutta estate per continuare a metterla a nuovo. Comincia qui ed oggi la settimana al campo della legalità di Cisliano!

Oggi  i ragazzi andranno  ad Arluno (mi) nella villa sequestrata al boss Francesco ‘Ciccio’ Riitano, latitante da quasi 2 anni. La villa è stata assegnata in via provvisoria all’associazione ‘Una casa anche per Te’ ONLUS e una volta sistemata tramite i campi della legalità verrà utilizzata per fini sociali.

Il bene in questi mesi è stato totalmente vandalizzato, oggi insieme ad altri volontari inizieranno la manutenzione.

© Riproduzione riservata
Commenti