Commenta

Abbandono rifiuti: 50 multe
in un anno. Pure le telecamere
per 'beccare gli zozzoni'

Sono una cinquantina le sanzioni elevate negli ultimi 12 mesi a carico di chi abbandona i rifiuti. L’Amministrazione, in tal senso, ha avviato una campagna di contrasto al fenomeno, mettendo in campo diversi strumenti.

Tra questi l’agente ambientale, fototrappole e videocamere che presto saranno implementate anche nei quartieri. Grazie anche alla collaborazione con la polizia locale si è riusciti a scovare e individuare decine di trasgressori che lasciavano sacchetti dell’immondizia in diversi punti della città.

L’ultima in ordine temporale una “insospettabile” 50enne residente a Crema che in seguito l’assessore all’Ambiente Gramignoli ha incontrato “per capire cosa l’avesse spinta ad un gesto così”.

Dal proprio profilo Facebook, invece, si è espressa il sindaco: “Signore e signori zozzoni, voi credete di essere furbi ma noi non vi daremo tregua e useremo tutti i mezzi per scovarvi e venirvi a bussare alla porta. Nella foto, una insospettabile concittadina zozzona, colta in flagranza di abbandono. Identificata e sanzionata a dovere”.

ab

© Riproduzione riservata
Commenti