Commenta

Solidarietà ai lavoratori del
Mercatone Uno da Salvini:
'L'Italia ha bisogno di fatti'

Tra il pubblico presente ieri sera in piazza a Cremona, anche una delegazione di una ventina di dipendenti del Mercatone Uno di Madignano che si sono trovati licenziati dall’oggi al domani.

Il Ministro Matteo Salvini, durante il proprio intervento, ha portato la propria solidarietà ai lavoratori: “Il tema centrale è quello del lavoro. Cerchiamo di metterci l’animo, essere licenziati dalla sera alla mattina è una cosa vergognosa, infame e vigliacca. Qualcuno non ha fatto il lavoro che doveva evidentemente. Sono stufo di vedere pseudocommissari che invece di fare gli interessi dei lavoratori e dei fornitori o dei clienti  fanno gli interessi di qualcun altro e di pseudo multinazionali che dall’estero arrivano, prendono i soldi, stanno qui qualche mese e poi licenziano in Italia e riaprono a casa loro. C’è qualche regola che va cambiata in Italia e in Europa”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti