Commenta

Flash mob a Crema per
la Giornata Internazionale
contro l'omotransfobia

Si è svolto nel primo pomeriggio di venerdì il flashmob in occasione della giornata internazionale contro l’omotransfobia. Nel cortile della biblioteca comunale Clara Gallini alcuni giovani e i rappresentanti delle Istituzioni hanno testimoniato la vicinanza alle persone LGBT, minorenni o maggiorenni, “a difesa dei loro Diritti e contro il bullismo, il cyberbullismo e la violenza omotransfobica”.

Tante mani colorate hanno riempito i pannelli sui quali campeggia la scritta “Un segno contro l’omotransfobia”. Presenti il sindaco Bonaldi e gli assessori Emanuela Nichetti e Michele GennusoL’evento è stato documentato attraverso un breve video, che sarà diffuso attraverso i canali della rete RE.A.DY, alla quale aderisce il Comune di Crema. 

AmBel

© Riproduzione riservata
Commenti