Commenta

'Una casa per tutti': la mostra
dei ragazzi di Anffas con Made
Factory e Consulta Giovani

“Una casa per tutti”, questo il titolo della mostra organizzata dalla Consulta dei Giovani, con la collaborazione di Made Factory, e realizzata dagli ospiti dell’Anffas di Crema. Un progetto per sensibilizzare la città riguardo diritto abitativo delle persone disabili.

Da questo tema sono nati diversi laboratori manuali nei centri gestiti dalla Onlus, dove sono state create diverse opere: dal collage alla fotografia e persino un video che sarà proiettato nelle Sale Agello, luogo dell’esposizione. “E’ stata un’esperienza positiva per tutti, sia per i ragazzi-artisti che per noi”, hanno dichiarato i ragazzi della Consulta, nello specifico quelli della commissione Cultura, che si sono occupati in prima persona dell’organizzazione.

 

Soddisfatta l’assessore Emanuela Nichetti: “Sono tematiche a sfondo sociale care all’Amministrazione, per questo cerchiamo di riservare spazi appositamente per la promozione e la diffusione di questi eventi”. Come detto, la mostra si svolgerà nelle Sale Agello del centro Sant’Agostino; l’inaugurazione avverrà il 25 maggio alle 16 e sarà fruibile sino al 2 giugno con i seguenti orari: al mattino dalle 10 alle 12 (per le scolresche) e il pomeriggio dalle 15 alle 19. A fare da guida si troveranno sia i ragazzi dell’Anffas che i componenti della Consulta.

Il progetto si inserisce nel contesto di “Io Abito”, che la Onlus porta avanti ormai da anni (grazie anche alla raccolta fondi sostenuta da Made Factory) e che ora sta prendendo forma. E’ infatti iniziata la costruzione della casa che ospiterà 5 persone con disabilità accanto al centro Anffas sul viale di Santa Maria

Ambra Bellandi

 

© Riproduzione riservata
Commenti