Commenta

Il corto 'Bimbo - storia di
un partigiano' diventa
un libro a fumetti

La storia già raccontata nel corto “Bimbo”, presentato in occasione della festa della Liberazione, è diventata anche un libro illustrato. che verrà consegnato il prossimo 30 maggio in sala consiliare alle 11 durante la rituale consegna della Costituzione ai neo maggiorenni. “Si concretizza con questo doppio regalo”, ha detto la Della Giovanna, “uno degli obiettivi del Comitato, che è quello di produrre forme di comunicazione dei principi della Costituzione, che vadano anche a raccontare le premesse della Carta, che è ovviamente la Resistenza”.

Il sindaco di Crema si è complimentata con tutti quelli che hanno realizzato l’opera “che ha un grande valore di testimonianza”, mentre il sindaco di Castelleone ha usato una bella metafora, a proposito della storia dei ragazzi che vennero ucciso allo stadio Voltini; “abbiamo liberato dai marmi questi ragazzi per farne una storia viva”.

Il fumettista, Randazzo, lodigiano, è stato suggerito da Nino Antonaccio, che ha lavorato con lui per il libro. Libro che è stato stampato in 500 copie, una tiratura limitata: verrà regalato ai maggiorenni, verranno consegnate le copie anche al comune di Castelleone, e ne resteranno poche altre. Non è in vendita, ma non è escluso si dedica di ristamparne ancora.

Nel libro, oltre a tutti i credits, c’è un QR Code che rinvia al book trailer del cortometraggio, sempre prodotto da Galmozzi-Anpi-Comitato.

© Riproduzione riservata
Commenti