Commenta

Crema del Pensiero: terza
edizione delle monografie
dedicata al filosofo Spinoza

Torna ‘Crema del pensiero’ con la terza edizione dedicata alle monografie. Dopo Leopardi e Caravaggio, quest’anno è la volta del filosofo Spinoza. Un pensatore “scomodo”, come lo ha definito Giovanni Bassi, tra gli ideatori e promotori della manifestazione, frutto della collaborazione tra l’associazione Le Muse e il Caffè Filosofico.

“E’ stata una scelta azzardata – hanno commentato gli organizzatori – ma interrogarsi su e con Spinoza significa interrogarsi su sè stessi e la realtà circostante, il mondo che cambia e il momento storico che stiamo vivendo”.

Le tre serate, che si terranno il 16-17 e 18 maggio presso i chiostri del Sant’Agostino e la sala Pietro Da Cemmo, vedranno ospiti Vito Mancuso, Giulio Giorello con Gianfranco Mormino e Salvatore Natoli.

Prosegue anche la sinergia con l’Anffas, che per questa edizione, a sua volta, ha intrecciato un gemellaggio con un liceo brianzolo per la realizzazione di un video che sarà proiettato durante la serata di chiusura.

Un appuntamento “importante e da non perdere”, hanno chiosato il sindaco Bonaldi e l’assessore alla Cultura Emanuela Nichetti.

QUI il programma completo.

© Riproduzione riservata
Commenti