Commenta

L'artista Arianna
Vitale in concerto
a Romanengo

All’auditorium Galilei di Romanengo, sabato 23 marzo alle 21.15 si esibirà la cantautrice cremasca Arianna Vitale, in concerto per una serata all’insegna dell’arte in ogni sua forma. Arianna è nata a Milano nel 1970 e si è trasferita nel Cremasco dal 1984. Cantante di pianobar da sempre, nel 2014 pubblica il primo EP “Semplicemente Ahri”; nel 2016 il singolo “Non chiamarlo amore”, premio critica Marinella Venegoni e nel 2018 il secondo EP “Non siamo le maschere che portiamo”. Ad oggi ha all’attivo 15 brani pubblicati, e dallo scorso anno porta in giro la sua musica insieme alla sua band, AHRI la BAND appunto, composta dai musicisti cremaschi Roberto Bassi (batteria), Emanuele Vinci (basso), Marco Zambelli (chitarre) e Guglielmo Zilioli (tastiera e fisarmonica). Il 2019 è stato caratterizzato dalla nascita di 2 nuovi importanti progetti: AHRI & ARCA, il concerto live con e a sostegno del gruppo di volontari che si occupano di persone disabili; AHRI & FRIENDS concerto live artistico con la partecipazione di ospiti scelti direttamente dalla stessa cantautrice. Quello di Romanengo sarà una vera e propria anteprima assoluta per “Ahri & Friends”, che vedrà, inoltre, esibirsi diversi ospiti: Emanuele Mandelli in veste di cantautore; Roskaccio, poeta di Lodi; Theopa, artista e critico d’arte di Crema; Vittorina Aldini, reader di poesie e Valeria Zoppi, insegnante di pole Dance. Presenterà la serata Paolo Bonfanti. “Ahri & Friends” nasce dall’esigenza di creare uno spazio dove l’arte si possa esprimere in ogni sua forma e per vivere insieme al pubblico uno spettacolo a 360 gradi, completo e coinvolgente. E’ il quinto appuntamento della rassegna “Teatro è… dal territorio interventi in scena”, dedicato alle compagnie teatrali del territorio e diretto da Fausto Lazzari, patrocinato dall’Amministrazione comunale di Romanengo con la collaborazione della locale Pro Loco. (Ingresso euro 5)

© Riproduzione riservata
Commenti