Commenta

Spray al peperoncino
a scuola, 7 persone
intossicate a Soncino

Sette persone intossicate in un istituto tecnico di via Galantino a Soncino, dove il 118 è stato chiamato intorno alle 13 dopo che alcuni studenti avevano iniziato ad accusare malesseri. Un maxi intervento che ha visto la mobilitazione di diverse ambulanze, con 20 persone che hanno dovuto richiedere le cure dei soccorritori e sette che sono state trasportate in Pronto Soccorso per intossicazione.

A provocare l’ondata di malesseri, come hanno appurato gli operatori del 118, è stato dello spray al peperoncino, spruzzato in classe, che però dopo la tragedia verificatasi nell’anconetano, dove ben sei persone sono morte, assume una valenza molto grave. Soprattutto considerando che un episodio analogo si è verificato in mattinata anche in una scuola di Pavia.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Crema, che hanno ricostruito la vicenda: colpevole della bravata è stata una ragazzina di 14 anni (prima superiore), che si è giustificata dicendo che mentre mostrava lo spray a un’amica ha inavvertitamente ha premuto sull’erogatore.

ab-lb

 

© Riproduzione riservata
Commenti