Commenta

La stagione teatrale del
San Domenico si apre
il 21 ottobre con 'Le bal'

La pista di una balera pronta ad accogliere le coppie che di lì a poco riempiranno la sala. Un luogo d’incontro in cui uomini e donne cercano gli altri, in cui si va a passare i pomeriggi. Uomini e donne che provano emozioni vere tipiche del carattere di ogni essere umano, in primis rancore e gelosia che portano allo scatenarsi di una gara di ballo.

Lo spettacolo percorre a suon di musica la storia del nostro paese, passando per gli eventi salienti che hanno contribuito a plasmarla: la Seconda Guerra Mondiale, la Liberazione, il boom economico, le lotte di classe. Lo spettacolo originale nasce dalla mente di Jean-Claud Penchenat, presente come attore anche nella trasposizione cinematografica Ballando Ballandodiretta da Ettore Scola.

Una combinazione inimitabile di divertimento e di poesia.

Biglietti da 15 a 35 euro, presso la Fondazione San Domenico. Inizio spettacolo alle 21 di domenica 21 ottobre.

© Riproduzione riservata
Commenti