Commenta

Domenica al Mercato di
Campagna Amica 'festival
della zucca' e 'oasi dell’uva'

E’ tradizionalmente dedicata al “Festival della Zucca” l’ultima uscita nel mese di settembre del Mercato di Campagna Amica a Crema, domenica sotto la pensilina di via Verdi. Obiettivo degli agricoltori di Coldiretti è regalare ai cittadini una giornata nel segno dell’eccellenza Made in Italy, in omaggio al prodotto di stagione, con degustazioni e zucche offerte a un prezzo amico.

Portate dagli agricoltori della Coldiretti, domenica 30 settembre numerosissime zucche di ogni forma e colore troveranno posto presso il mercato, regalando un colpo d’occhio notevole: si andrà dalle prelibate (la “delica” e la “bertina piacentina”) a quelle “meno appetibili ma comunque commestibili e particolarmente belle da vedere”, come la zucca “provenzale”, la “napoletana”, la “violina”, per approdare alle zucche puramente ornamentali e alle “giganti”. Fra queste ultime, ci saranno zucche dalle dimensioni record, che come ogni anno diventeranno campionesse di ‘selfie’ e celebrazioni via social. Ci sarà spazio per le degustazioni, dolci e salate, secondo menu e ricette delle nostre campagne, a base di prodotti offerti dagli agricoltori presenti presso il mercato di Campagna Amica (primo ingrediente sarà la zucca, sposata nelle ricette a formaggi di bufala, ma anche salumi).

Domenica il mercato degli agricoltori promette un’altra sorpresa: nel fine settimana tutti i mercati di Campagna Amica d’Italia celebrano la vendemmia e il vino, ed anche presso il mercato di Campagna Amica a Crema sboccerà una piccola “oasi dell’uva, regina dell’autunno, e del vino italiano”, con esposizione e degustazione di vini dell’Oltrepo Pavese. Per i più piccoli ci saranno le marmellate a base d’uva.

“Le feste a tema rappresentano un’occasione per celebrare i prodotti di stagione e sono per noi anche un modo per ringraziare le famiglie del territorio, che ormai da dieci anni, presso il mercato di Campagna Amica a Crema, ci riservano un’accoglienza calda e davvero familiare – spiega Alberto Soragni, produttore di zucche, in prima linea nell’iniziativa –. Diamo dunque appuntamento per domenica in via Verdi, per una mattina dedicata al buono e al bello che nascono dalla vera agricoltura italiana”.

© Riproduzione riservata
Commenti