Commenta

Tanti curiosi per il ciak della
Maina. L'Amministrazione:
'Crema sempre più attrattiva'

Le riprese sono terminate a notte fonda sotto il Torrazzo, nel tratto di via XX Settembre appena fuori l’arco, location scelta dalla Maina per girare lo spot pubblicitario per promuovere il dolce natalizio. Nutrito il gruppo di cremaschi che per più di un’ora hanno circondato il set, desiderosi di immortalare per i propri social anche solo un attimo di riprese.

Il noto marchio di dolciumi, così come la Lavazza (che ha girato il proprio spot martedì al bar Vienna, ndr), ha deciso di girare a Crema una parte della pubblicità in terra cremasca, con tanto di neve finta e alberelli decorati. E se gli attori in sciarpa e cappotto hanno mosso i curiosi a compassione per il gran caldo della serata di mercoledì, vedere la via principale della città già imbiancata, a qualcuno, ha fatto venire voglia di una fetta di panettone.

La trama dello spot resta top secret per volere della produzione, che per la regia si è affidata a Federico Brugia (ex marito della cantante Malika Ayane, che in città aveva tenuto un concerto nel 2016).

Soddisfatti i membri dell’Amministrazione comunale, che sottolineano come questi eventi aumentino sempre più l’attrattività di Crema.

Ambra Bellandi

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti