Commenta

Cerca di rapinare lavanderia
ma si ferisce con i vetri:
arrestato 26enne di Pieranica

Ha rotto il vetro della lavanderia di via Renzo da Ceri e ha cercato di allontanarsi per farla franca. E’ quanto accaduto ieri, intorno alle 23, a Ombriano.

Un giovane è stato notato dai carabinieri, durante il giro di controlli, mentre camminava zoppicando lungo la via. I militari, fermandosi per prestargli soccorso, lo hanno identificato. Il ragazzo, un 26enne di Pieranica già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, stava perdendo molto sangue dalla gamba a causa di una ferita al ginocchio.

I carabinieri hanno chiamato l’ambulanza, ma proprio mentre il ragazzo veniva soccorso, è  arrivata sul posto la titolare della lavanderia, che ha detto di aver trovato la vetrata del negozio infranta e del sangue a terra.

F.G, queste le iniziali del giovane, aveva cercato di sfondare il vetro a calci, senza però riuscirci. E’ stato dichiarato in stato di arresto per tentato furto aggravato. Andrà a processo il 10 settembre.

© Riproduzione riservata
Commenti