Commenta

Spara verso la casa e l’auto
di un agricoltore. In arresto
35enne residente a Capralba

Sabato mattina i carabinieri di Vailate e di Pandino hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di cocaina, detenzione abusiva e porto abusivo di armi, minaccia e danneggiamento aggravato, un autotrasportatore di 35 anni di origini meridionali residente a Capralba. Alle 22 del giorno precedente, l’uomo, con precedenti penali alle spalle, ha esploso diversi colpi d’arma da fuoco verso l’abitazione e l’auto di un agricoltore di Capralba, che in quel momento si trovava in casa con amici. Dopo aver sparato, il 35enne si è dato alla fuga a bordo di una macchina scura. L’attività investigativa dei carabinieri ha permesso di arrivare all’identificazione del responsabile. Durante la perquisizione nella sua abitazione, gli inquirenti hanno trovato una pistola semiautomatica Beretta calibro 9X21 completa di caricatore, 10 munizioni e 69 grammi di cocaina divisi in più dosi, sostanza da taglio, bilancino di precisione, materiale e buste per il confezionamento delle dosi e un migliaio di euro in contanti, soldi ritenuti provento dell’attività di spaccio. L’uomo è stato arrestato e condotto in carcere. Le indagini vanno avanti per chiarire i motivi del gesto e la provenienza dell’arma che sarebbe stata persa da un milanese di 35 anni in circostanze ancora da identificare. I militari hanno anche denunciato la compagna dell’arrestato, una donna di Vailate, per favoreggiamento personale.

© Riproduzione riservata
Commenti