Cronaca
Commenta2

Gara con le auto in Paullese: denunciato un gruppo di nomadi 20enni

Una denuncia per la violazione dell’articolo 9 del codice della strada, che prevede una pena da 6 mesi ad un anno di reclusione ed una multa sino a 20.000, con il ritiro e la sospensione della patente.

E’ finita in caserma la corsa di alcuni giovanissimi nomadi, dimoranti in un campo nel lodigiano, che ieri sono stati sorpresi dai carabinieri di Crema a gareggiare in Paullese. Con auto di grossa cilindrata (Audi A8 e Bmw 530) targate Bulgaria, superavano zigzagando tra le vetture, superandole ad elevata velocità.

Una pattuglia dei carabinieri, impegnata in servizi di controllo del territorio, ha iniziato l’inseguimento verso il rondò di Ca’ delle Mosche, transitando per altro sotto l’autovelox. Qui i due mezzi sono stati bloccati, con l’aiuto della polizia stradale, e i conducenti portati in caserma.

Qui, oltre alla denuncia, nei loro confronti è stato proposto il foglio di via obbligatorio dal Comune di Crema.

© Riproduzione riservata
Commenti