Commenta

Vicenda Lanzalone: per il
Comune niente a che vedere
con il lavoro svolto a Crema

“Il Comune di Crema ha appreso dagli organi di informazione il provvedimento cautelare assunto nei confronti dell’avvocato Luca Lanzalone, nell’ambito dell’inchiesta della procura di Roma sul nuovo stadio a Tor di Valle.

L’avvocato Lanzalone in questi anni ha supportato il Comune di Crema nel percorso di razionalizzazione delle società partecipate, in ultimo anche rispetto agli  adempimenti legati alla riforma Madia.

Da quanto si apprende dalla stampa, i profili di responsabilità individuati dalla procura riguardano esclusivamente il progetto dello stadio della Roma.

Nutriamo fiducia nel lavoro degli inquirenti e auguriamo all’avvocato di chiarire tutti i capi di responsabilità che gli vengono ascritti dimostrando la sua estraneità”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti