Commenta

'Dall'amministrazione servono misure immediate per via Rossignoli'

Lettera scritta da Fratelli d'Italia - Gioventù Nazionale Crema

Fratelli d’Italia Crema e Gioventu’ Nazionale, in merito a quanto accaduto la sera dell’11 Giugno presso l’ormai purtroppo celebre capannone di via Rossignoli, ricordando le parole del sindaco Bonaldi risalenti allo scorso ottobre che recitavano testualmente: “abbiamo individuato un’area destinata al culto, da tutt’altra parte rispetto all’ubicazione di questo capannone. Non si transige e non sono contemplate altre opzioni né si intendono prendere in considerazione”, chiede misure immediate da parte dell’Amministrazione stessa, appurando se durante la serata in questione fosse tutto in regola oppure, come qualcuno sostiene, non vi fosse alcuna autorizzazione, per accertare eventuali negligenze e abusi e, in caso, aumentando anche i controlli, in modo da tutelare i cittadini di Ombriano i quali, inascoltati, segnalano da tempo movimenti sospetti all’interno dell’area.

© Riproduzione riservata
Commenti