Commenta

'Nel regno incantato delle
Dolomiti': il pittore Perolini
porta le montagne a Crema

Da sinistra Perolini, Bonaldi e Costi

Si intitola “Nel regno incantato delle Dolomiti” l’ultima mostra dell’artista ombrianese Luciano Perolini, che verrà inaugurata sabato 26 maggio alle 17.

La personale verrà allestita in via Forte, nell’ex oratorio della cattedrale, ed ha il patrocinio oltre che del Comune di Crema anche della sezione locale del Cai, il cui presidente Marco Costi si è detto felicissimo di partecipare a questa iniziativa culturale quale Ente da sempre attento all’ambiente e al paesaggio.

Una mostra a cui il pittore lavora da due anni: “Sono sempre andato in vacanza sulle Dolomiti e me ne sono innamorato”, ha spiegato Perolini, descritto dal sindaco Bonaldi come “un artista che per sua natura è sobrio e di poche parole, ma che con l’arte sa comunicare profondamente”.
“Nel regno incantato delle Dolomiti” vedrà l’esposizione di una 30ina di opere e resterà fruibile fino al 3 giugno 2018.
ab

© Riproduzione riservata
Commenti