Commenta

In scena il 19 e 20 maggio
il nuovo musical della
compagnia 'Chicercatrova'

Si avvicina lʼestate e il gruppo teatrale Chicercatrova è pronto a stupire con un nuovo magico spettacolo: “Il bosco incantato”. Prendendo ispirazione dalla famosa commedia di William Shakespeare, “Sogno di una notte di mezza estate”, la compagnia ha creato, attraverso brani che spaziano dal pop allʼopera lirica, un musical incalzante, colorato e divertente.

Il gruppo Chicercatrova festeggia inoltre 10 anni di appassionata attività teatrale e, ad ogni spettacolo, ha dato prova di riuscire a superarsi rispetto a quello precedente per costumi, scenografie, performance di attori, cantanti e ballerini. Lo scopo che si propone da sempre la compagnia è quello di educare attraverso il teatro. Attraverso lo studio di un copione, di canzoni e coreografie, i bambini, ma anche gli adulti, imparano a rispettarsi, a collaborare, a mettere insieme tante idee per creare qualcosa di bello.

Lo spirito di gruppo è ciò che ha permesso al Chicercatrova di proseguire e migliorarsi in tutti questi anni, e, a giudicare dai risultati ottenuti, ci sono riusciti. Ma veniamo al nuovo spettacolo, in scena il 19 e il 20 maggio presso la sala polifunzionale dellʼoratorio di Vaiano Cremasco: un Duca e una Duchessa che devono convolare a nozze, una coppia che deve combattere perchè lʼamore vinca, unʼaltra che invece sembra non volerne sapere di formarsi. E poi, il re degli elfi arrabbiato con la regina delle fate, tanto da giocarle uno scherzo coi fiocchi, grazie allʼaiuto di un folle0o birbone. E ancora i cortigiani che devono mettere in scena uno spettacolo nello spettacolo, nemmeno loro immuni alle angherie degli abitanti del bosco. A far da cornice a questo trambusto, fate e folletti salterini, una scenografia maestosa e costumi tanto meravigliosi da restare ammutoliti.

Insomma, una commedia degli equivoci di tutto rispetto, che ci porterà in un mondo incantato e senza tempo, ci farà ridere ma anche riflettere sui rapporti umani e sui valori che dovrebbero essere i capisaldi della vita: lʼamore, lʼamicizia e il rispetto reciproco.

© Riproduzione riservata
Commenti