Cronaca
Commenta

'Il richiamo del mare': le celebrazioni Anmi a Luigi Terni de' Gregory

“Sono curiosità e passione a spingere un uomo per mare. Così è stato, seppur per pochi anni, anche per il mio bisononno”. Così la nipote Beatrice spiega la curiosità che l’ha spinta a conoscere il mare e la marina e la storia della propria famiglia. Il bisnonno della Regia Marina era Luigi Terni de’ Gregory.

Nel 2016 Beatrice ha visitato il museo navale di La Spezia. Da lì una serie di incontri e coincidenze hanno permesso di celebrare l’85esimo anniversario di fondazione dell’ANMI (Associazione Nazionale Marinai d’Italia) di Crema con degli eventi particolari, legati appunto alla figura del comandante Terni de’ Gregory.

Le celebrazioni si terranno nel finesettimana del 12 e 13 maggio, a cominciare dall’inaugurazione di una mostra, a palazzo Terni, intitolata “Il richiamo del mare – memorie di bordo di Luigi Terni de’ Gregory e la Regia Marina tra Ottocento e Novecento”.

E infatti la mostra propone ai fruitori il diario di bordo del comandante cremasco, tra racconti di viaggio, descrizioni di paesaggi e persone, eventi della quotidianità in mare. L’allestimento è a cura di Clara Faroldi e ruota intorno ad un ciliegio recuperato nel giardino del palazzo di famiglia, che ha più significati: l’albero genealogico, l’albero maestro, le radici – legami solidi e affettivi sempre vivi -. Lungo un lato della sala espositiva due teche con alcuni oggetti come medaglie, spade e fotografie. Le memorie di Luigi, invece, sono consultabili attraverso un tablet interattivo posto sotto l’albero. La mostra sarà inaugurata a partire dalle 16.30 di sabato.

Altri due eventi si legheranno alla mostra: il concerto di beneficenza che si svolgerà sabato al San Domenico. L’orchestra “Magica Musica” suonerà, alle 21, in favore di Anffas Crema.

Domenica 13 maggio si svolgerà una messa in cattedrale, al termine della quale verrà deposta una corona d’alloro ai piedi del monumento ai Caduti in mare che si trova al Campo di Marte. Al termine della cerimonia verrà intitolato un vialetto del parco al comandante Terni de’ Gregory.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti