Commenta

Ancora un furto alla 'Sissi
Racing': rubate le moto da
gara. Danni per 40.000 euro

Ancora un furto alla concessionaria ‘Sissi Racing’ di via Macello. Intorno alle 2.45 di questa mattina alcuni malviventi hanno sfondato la vetrina con un pick-up facendo razzia di moto e altri oggetti.

Il danno è ancora da stimare, ma come ha spiegato il proprietario, il solo valore delle motociclette trafugate è di oltre 40.000 euro. Si trattava infatti dei mezzi da gara del team di enduro della concessionaria, che presentavano parecchie componenti speciali. Oltre a queste, va conteggiato il valore di caschi, stivali e guanti rubati.

La polizia, che era nei pressi di via Macello per altri servizi, è entrata subito in azione, inseguendo il pick-up con a bordo i malviventi, i quali però sono riusciti a fuggire con un camion attraverso via Marzale portando con sé la merce.

Per la Sissi Racing è il secondo furto in pochi mesi. Dopo la spaccata del 31 gennaio scorso le auto rubate sono state ritrovate, a pezzi, in Romania.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti