Commenta

Venerdì in piazza Duomo
una fiaccolata per
la Pace in Siria

Foto Google

Domani sera a Crema si terrà una fiaccolata in segno di vicinanza e solidarietà al popolo siriano. Dopo la notizia dei giorni scorsi di un presunto attacco chimico a Duma, nel sud-ovest della Siria, ha creato una escalation di tensione in tempi molto rapidi. Dell’attacco è stato accusato il regime siriano del presidente Bashar al-Assad che, insieme con i suoi alleati (Russia e Iran) ha smentito.

Una presa di posizione che non ha convinto il presidente degli Stati Unito Donald Trump, il quale ha minacciato forti ritorsioni e ha cominciato a muovere le navi USA in direzione delle coste siriane con al suo fianco Francia e Gran Bretagna. Ma Putin ha dichiarato che, in caso di attacco missilistico,  le truppe del Cremlino presenti in Siria si riservano il diritto di abbattere i missili e neutralizzare le basi di lancio. Un’eventualità inquietante perché significherebbe che, per la prima volta, ci troveremmo di fronte ad un confronto armato tra USA e Russia.

 

Nel frattempo, alle Nazioni Unite, si è assistito al classico rito dei veti incrociati con Russia ed USA che hanno bloccato le reciproche bozze di risoluzione sulla Siria: ancora una volta, l’ONU appare inadeguata al ruolo di arbitro delle tensioni internazionali. La risoluzione della tensione, quindi, sembra nelle mani di Donald Trump e di Vladimir Putin. La speranza di tutti è che la questione possa smontarsi da sé, ma le preoccupazioni sono grandi.

In tutto questo caos v’è una sola certezza: la Siria non esiste più. I siriani sono senza casa, senza futuro, senza speranza. A pagare le conseguenze sono i civili, uomini donne e bambini che hanno la sola colpa di essere nati nel Paese sbagliato. Oltre mezzo milione il numero di morti in 7 anni di guerra, mentre 5 milioni si sono rifugiati altrove e 8 milioni si ritrovano sfollati.

La manifestazione – pacifica, civile, trasversale – nasce dalla spinta di rappresentanti politici ed istituzionali, ma anche di semplici cittadini si svolgerà domani, venerdì 13 aprile alle 21.30, partendo da piazza Duomo.

© Riproduzione riservata
Commenti