Commenta

Resta in prognosi riservata il
bimbo coinvolto nell'incidente
a Bagnolo Cremasco

All'origine del fuori strada la perdita di controllo dell'auto

Resta in prognosi riservata il bambino di 4 anni rimasto gravemente ferito nell’incidente avvenuto ieri a Bagnolo Cremasco. Il piccolo, che si trovava in macchina con la madre 26enne, è stato trasportato al Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Qui è stato operato d’urgenza e poi ricoverato nel reparto di Rianimazione Pediatrica del nosocomio.

Ancora in fase di accertamento, invece, le cause dell’incidente che ha portato fuori strada l’auto. Dalle prime ricostruzioni pare trattarsi di una perdita di controllo del veicolo che, dopo aver invaso la corsia opposta, ha colpito il guard rail strisciando per alcune decine di metri.

AmBel

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti