Cronaca
Commenta

Incastrato con il braccio in un macchinario: infortunio a Cascina Fontanella

Tragedia sfiorata nel pomeriggio di mercoledì in un’azienda agricola del Cremasco, Cascina Fontanella. Un dipendente stava utilizzando un macchinario, quando la manica gli si è impigliata negli ingranaggi, che poi inesorabilmente gli hanno trascinato il braccio all’interno. Immediatamente sul posto sono accorsi i soccorritori del 118, insieme ai Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a liberare l’uomo dagli ingranaggi, perché poi fosse trasportato in ospedale. Le sue lesioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita.

In cascina sono arrivati anche gli operatori dell’Ats Valpadana, che si occupano di verificare le circostanze di ogni infortunio sul lavoro, oltre alla polizia, che sta cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto.

© Riproduzione riservata
Commenti