Commenta

Rubano cosmetici per
100.000 euro: denunciati
operai 'infedeli'

Sono stati denunciati due operai di una ditta di cosmetici di Cremosano, colpevoli di furto. Da qualche mese sparivano dal magazzino dell’azienda diverse confezioni di prodotti.

Grazie alle telecamere che il titolare della aveva fatto installare, la sorveglianza della ditta ha scoperto che i ladri altro non erano che i due magazzinieri che, uscendo spesso per ultimi dalla ditta, si approfittavano del fatto di essere i custodi delle chiavi di ingresso per rubare i prodotti. Il proprietario ha allertato i carabinieri di Rivolta d’Adda che hanno perquisito le abitazioni dei due ‘operai infedeli’, rinvenendo nei garage più di 10.000 confezioni di cosmetici per un valore di oltre centomila euro.

Il materiale è stato portato in caserma e riconsegnato al proprietario che ha constato alcuni risalissero al 2015. I due ladri, un italiano di  origine campana e un marocchino, sono stati denunciati per ricettazione alla Procura della Repubblica di Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti