Ultim'ora
Commenta

Iniziati scrutini per regionali
Affluenza al 75%. Gli exit poll
danno Fontana a +7 su Gori

Sono da poco iniziate le operazioni di scrutinio delle schede verdi, quelle per l’elezione del nuovo Consiglio di Regione Lombardia.

A Crema si è registrata un’affluenza leggermente più bassa rispetto a quella per le Politiche, indice che alcuni elettori non hanno voluto ritirare la scheda per il nuovo governo del Pirellone.

Alle 23 di ieri, domenica 4 marzo, avevano espresso il proprio voto 20.438 elettori su 27.206 aventi diritto: il 75,12% (di due punti sotto rispetto a Camera e Senato). Il seggio che ha registrato la più alta percentuale di votanti è il numero 19, situato in via Rampazzini a Ombriano.

Gli exit poll davano già ieri sera Attilio Fontana come favorito. Il candidato governatore del centrodestra (sostenuto dal Partito Pensionati, Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia, Noi con l’Italia ed Energie per la Lombardia – Parisi per Fontana) è dato a 7 punti avanti al maggiore sfidante Giorgio Gori, espressione del centrosinistra. Liberi e Uguali, che ha candidato Onorio Rosati, dovrebbe, secondo gli exit poll, rispecchiare il risultato nazionale anche in Regione.

AmBel

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti