Commenta

A Crema la Lega Nord è il
primo partito (27%), ma il
Pd tiene (24%). Terzo il M5s

Per la Camera si è espresso il 77,6% degli elettori. Percentuale confermata al Senato (77,57%)

E’ la Lega Nord il partito più votato a Crema. Il Carroccio ha conquistato il 27,27% alla Camera (5.229 elettori) e il 26,73% al Senato (4.770 elettori). Una città a traino leghista, dove Salvini convince, mentre Forza Italia scende, e non poco.

Il partito di Berlusconi, infatti, ha trovato la metà dei consensi rispetto alla Lega: 13,6% la media tra Camera (13,59%) e Senato (13,79%).

Al secondo posto si piazza il Partito Democratico con una media del 24,5% per le due Camere del Parlamento (La stessa percentuale delle Amministrative dello scorso giugno, ndr). Chiude il podio dei partiti, più distaccato, il Movimento 5 Stelle (19,06% alla Camera e 19,07% al Senato).

In linea con la proiezione nazionale non hanno convinto le liste di sinistra: poco sopra il 3% Liberi e Uguali (3,22 alla Camera e 3,05 al Senato), così come +Europa (3,16 e 3,33 le percentuali).

Le liste di estrema sinistra, che non arrivano all’1%: Potere al Popolo si attesta intorno allo 0,8%, mentre Sinistra Rivoluzionaria è rimasta ferma allo 0,3%. Ma anche la destra di Casa Pound e Forza Nuova non ha attirato il consenso cremasco (CP all’1%, FN 0,6%).

QUANTI HANNO VOTATO:

Per la Camera si è espresso il 77,6%, ovvero 20.435 persone su 26.331 aventi diritto in città. Percentuale confermata al Senato (77,57%): 19.012 elettori su 24.509.

LE SCHEDE:

I voti validi per la Camera sono 19.173 (93,79%); 239 le schede bianche e 332 le nulle. I voti validi per il Senato sono 17.844 (93,74%); 213 le schede lasciate in bianco e 308 quelle considerate nulle.

AmBel

 

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti