Ultim'ora
Commenta

Bufera 'Emma' in Scozia,
scolaresca del Racchetti
bloccata ad Edimburgo

Ci sono anche studenti cremaschi bloccati nel Regno Unito a causa della tempesta Emma, che da 24 ore sta flagellando le isole britanniche. Fermi ad Edimburgo ancora fino a domenica 4 marzo (salvo imprevisti) sono gli studenti del linguistico Racchetti di Crema, che avrebbero dovuto fare ritorno a casa giovedi 1 marzo. Nell’aeroporto della città scozzese e in quello di Glasgow, decine di voli sono stati sospesi a causa di quella che è stata definita la peggiore bufera di gelo e neve degli ultimi 30 anni, con temperature scese a –17 a causa del vento, mare ghiacciato intorno all’isola di Wight e allarme rosso in tutta la Scozia. Non hanno finora ricevuto comunicazione di cancellazioni, invece, i 40 studenti di due classi del liceo Scienze applicate Aselli, che stanno concludendo una settimana di viaggio di istruzione a Brighton, nel sud dell’Inghilterra, che domani si imbarcheranno all’aeroporto di Stansted.

© Riproduzione riservata
Commenti