Commenta

Abbate e Bodini
candidati provinciali
LeU per Camera e Senato

Ieri mattina Liberi e Uguali ha presentato i candidati provinciali nei Collegi uninominali di Camera e Senato.

Annamaria Abbate è la candidata al collegio uninominale per la Camera dei Deputati. È direttrice editoriale presso la Casa della Cultura a Milano ed è stata consigliere comunale a Cremona. Molto sensibile alla sfida dei cambiamenti climatici, Annamaria Abbate sottolinea la necessità di una riconversione ecologica dell’economia: il nostro territorio merita una diversa politica ambientale, anche alla luce della necessità di garantire alle future generazioni un ambiente di vita sano. Rimarca inoltre il suo forte impegno per promuovere il diritto allo studio e per creare un sistema di istruzione e formazione che aiuti i giovani a crescere come cittadini e individui capaci di affrontare, con i giusti strumenti, un mondo complesso.

Il candidato al Collegio uninominale per il Senato è Paolo Bodini, medico-chirurgo, già Sindaco di Cremona dal 1995 al 2004. Paolo Bodini rileva la necessità di una svolta nel settore dei trasporti, investendo per potenziare il sistema ferroviario e per incentivare le auto elettriche. Sottolinea inoltre l’esigenza di rilanciare il Sistema Sanitario Nazionale, che sta subendo attacchi su molti versanti: dal blocco del turnover che impedisce di affrontare il discorso delle liste d’attesa alla legge regionale sulla cronicità, che spinge l’acceleratore sulla privatizzazione. Le strutture ospedaliere territoriali pubbliche devono essere adeguatamente potenziate. Assicura massima attenzione per il mantenimento del polo universitario di Crema, perché la presenza di una sede universitaria offre opportunità ai giovani e attira studenti da altre realtà, garantendo vivacità e fermento alla comunità.

Annamaria Abbate e Paolo Bodini sono due candidati con grande esperienza professionale, civica e politica; espressione del territorio Cremonese e Cremasco, persone di grande sensibilità e competenza rispetto ai temi sui quali Liberi e Uguali intende costruire il proprio progetto di Sinistra.

© Riproduzione riservata
Commenti