Commenta

Esce di strada e simula il
furto dell'auto. 42enne nei
guai per simulazione di reato

AGGIORNAMENTO – E’ stato identificato e denunciato il proprietario dell’Audi A4 coinvolta in un incidente avvenuto nella mattinata di sabato 3 febbraio lungo la Paullese, a Spino d’Adda, di fronte al ristorante ‘Il carnivoro’. La macchina è stata trovata dagli agenti della polizia stradale di Crema con la parte anteriore distrutta dopo essere finita contro il guard rail. Sul luogo dell’impatto non c’era nessuno. Le indagini hanno permesso di rintracciare il proprietario: G.Z., 42 anni, originario del cremasco e residente in provincia di Como, denunciato con l’accusa di simulazione di reato. Di ritorno da una visita ad alcuni parenti, l’uomo ha perso il controllo della macchina, finendo contro il guard rail nell’opposta corsia di marcia e danneggiando altri due mezzi in sosta nel parcheggio del ristorante. L’automobilista è uscito indenne ed è tornato a casa dei parenti dove ha telefonato al 112 per denunciare il furto dell’auto. Durante i controlli effettuati dopo il ritrovamento della macchina, gli agenti si sono subito insospettiti, per poi scoprire che il mezzo era sprovvisto dell’assicurazione. Una volta rintracciato, l’automobilista ha confessato. L’Audi è stata sequestrata e l’uomo è stato multato con una sanzione di 800 euro.

© Riproduzione riservata
Commenti