Commenta

Cappellini (Lega) sui social:
'Oggi spariti i manifesti di
Gori in stazione a Crema'

“I manifesti di Gori che ieri campeggiavano alla stazione di Crema durante la sua passerella elettorale, stamattina sono misteriosamente spariti!! Che vergogna”. Lo scrive sul proprio profilo Facebook l’assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini, insieme a due foto che mostrano i manifesti del candidato della sinistra alla presidenza di Regione Lombardia, Giorgio Gori, che erano presenti ieri alla stazione di Crema durante la manifestazione dei pendolari, e sarebbero invece spariti stamattina.

“Basta con gli spot – prosegue la Cappellini nel post – i problemi si risolvono, come ha fatto la giunta Maroni, investendo oltre un miliardo e mezzo di euro nell’acquisto di nuovi treni e facendo quella continua manutenzione che il governo degli amici di Gori invece non fa, pensando solo alle banche e agli immigrati”.

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti