Commenta

Vendita alcolici oltre
l'orario: multato un
altro kebabbaro

Piazza Giovanni XXIII

Un’altra multa salata, ancora a un kebabbaro. Questa volta è toccato all’esercente di piazza Giovanni XXIII che, in seguito ai controlli della polizia locale, è stato scoperto avesse venduto oltre l’orario consentito.

Era infatti 00.25 quando gli agenti hanno trovato nel locale due ragazze che bevevano birra. Stessa infrazione, stessa multa del collega di piazza Garibaldi: 6.666 euro. E se dovesse entro due anni commettere la medesima violazione, scatterebbe la sospensione della licenza.

Sembra evidente che le due piazze sono interessate da un fenomeno di vendita illecita – perché fuori orario secondo le norme nazionali – di alcolici, creando i presupposti del disturbo lamentato dai residenti. Il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, ha già dichiarato che farà le sue valutazioni circa ulteriori provvedimenti da adottare che vadano oltre la sanzione pecuniaria: “Stiamo ragionando su una ordinanza specifica che dia uno strumento in più alla polizia per estinguere questi comportamenti”.

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti