Cronaca
Commenta

Lega Nord: spuntano i primi nomi per le candidature regionali e politiche

Anche tra le fila della Lega Nord iniziano a spuntare i primi nomi per le candidature in vista delle elezioni regionali e politiche.

Certa la corsa al parlamento della soncinese Silvana Comaroli, mentre per Cristina Cappellini (anche lei di Soncino) pare sicura la discesa in campo per Regione Lombardia.

Più fumosa la situazione su Crema. L’ex parlamentare Alberto Torazzi vorrebbe ritentare la strada per Roma, mentre a Milano potrebbero andare l’attuale segretario cittadino e consigliere comunale Andrea Agazzi, insieme a Virgilio Uberti. Tra i nomi papabili anche quello del sindaco di Trescore Cremasco Angelo Barbati.

Quota femminile cremasca potrebbe essere Claudia Gobbato. Pare invece scemare il nome di Bernadette Bossi.

Tutte le candidature, spontanee o richieste che siano, devono comunque passare per la sede del Carroccio di via Bellario a Milano. Da sottolineare anche come, essendo la provincia di Cremona divisa in due segreterie leghiste distinte, il capoluogo vorrà certamente esprimere la propria quota.

AmBel

© Riproduzione riservata
Commenti