Commenta

Anche il candidato 5Stelle
Degli Angeli raccoglie
l'appello dei pendolari

“Sono un pendolare e conosco rabbia, frustrazione, rassegnazione nel passare ore ed ore in attesa di un mezzo che non arriva. Il nostro lavoro è diventato il viaggio, che spesso si trasforma in Odissea. Ritardi, disservizi , e tanta vita rubata”.
Anche Marco Degli Angeli, candidato cremasco per Regione Lombardia raccoglie l’appello dei pendolari, parlando di “scarico di responsabilità promesse, annunci, tante prese in giro dette in questi anni”.
Il Movimento 5 Stelle Cremasco ha elaborato e consegnato al  candidato alla Presidenza Dario Violi, un dossier sullo stato del trasporto pubblico su rotaia di tutto il territorio Cremonese. “Il nostro impegno sarà orientato a portare programmazione e rispetto dei tempi nell’attuazione degli interventi di miglioramento. Come ben evidenziato nel nostro programma Regionale”.
Nel programma vengono trattati diversi punti. Da subito investimenti su manutenzione ed acquisto di nuovo materiale rotabile, oltre agli interventi sulla rete per la rimozione dei vincoli puntuali alla circolazione ferroviario. Va esercitato, secondo i pentastellati, un controllo dei servizi “esigendo massima trasparenza sulle procedure di selezione e affidamento e sulle modalità di svolgimento del contratto di servizio”.
Attraverso la Conferenza Stato-Regioni va affrontata invece la questione della sicurezza sui treni regionali come fondamentale per rappresentare allo Stato “la grave emergenza della Lombardia e chiedere uno stanziamento straordinario di risorse e strumentazioni per la Polizia Ferroviaria che è preposta a garantire la sicurezza sui treni”. Infine il “Controllo azionario di maggioranza su Trenord e revisione governance con taglio di tutti i privilegi con azionamento di controlli strutturati e periodici”.

© Riproduzione riservata
Commenti