Commenta

Sinistra Italiana: 'Referendum Lombardia ambiguo e inutile. Votare No'

Lettera scritta da Agnese Gramignoli

“Il referendum consultivo e senza quorum indetto da Regione Lombardia è un referendum che ci costerà fra i 40 e i 50 milioni di euro ed è del tutto evidente la natura propagandistica e plebiscitaria di questa consultazione che tra l’altro non sortirà nessun effetto concreto per i cittadini e le cittadine della lombardia.
Una consultazione inutile poiché l’articolo 116 della costituzione consente già alle regioni che lo chiedono lo stato di competenze rafforzate e ulteriori risorse aggiuntive. Ambigua, poiché non saranno i cittadini a scegliere le materie di autonomia per le quali siamo chiamati alla consultazione ma gli enti regionali.
Sbagliato, perché fondato su un’idea di federalismo competitivo fra Regioni Italiane, lontano anni luce dai doveri di solidarietà economica e sociali imposti dalla costituzione. Per questo riteniamo sbagliata la scelta di molti sindaci lombardi del Pd e del Movimento 5 stelle di pronunciarsi a favore del referendum.
Sinistra Italiana invece è impegnata in lombardia a promuovere iniziative che invitano i cittadini a votare NO”.

© Riproduzione riservata
Commenti