Commenta

Liceo Munari a rischio autonomia.
Orini (Fi): 'Proporre accorpamento
con liceo delle scienze umane'

L’istituto scolastico Bruno Munari potrebbe perdere la propria autonomia e, ora, il rischio che accada è davvero elevato. Questo pomeriggio l’assessore comunale Attilio Galmozzi si incontrerà con il presidente della Provincia Davide Viola per discutere del dimensionamento scolastico.

Al momento il liceo Munari ha 601 alunni iscritti, appena 1 al di sopra della soglia per l’autonomia. “Il rischio è imminente – ha denunciato Paola Orini, responsabile provinciale della di Forza Italia ‘Scuola e Formazione’ – perché all’abbassamento degli iscritti del Munari a 599 la perdita dell’ autonomia sarebbe automatica”. Autonomia che, effettivamente, sarebbe molto difficile riconquistare una volta persa.

“Per ovviare a tutto ciò – proseguono da Forza Italia – è necessario che il Comune proponga non un ventaglio di ipotesi come l’ anno scorso, ma un’ unica ipotesi immediatamente fattibile: accorpare il Munari al liceo delle Scienze Umane del Racchetti, creando così un polo artistico – umanistico con un elevato numero di studenti. Inoltre, la sede già distaccata del liceo delle scienze umane renderebbe il tutto più facile dal punto di vista organizzativo”.

ab

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti