Cronaca
Commenta

Importuna una donna fuori da un supermercato. Il marito reagisce con un pugno

Un apprezzamento di troppo sembrerebbe sia il movente che ha scatenato le ire di un albanese 42enne nei confronti di un coetaneo indiano.

L’uomo era in un supermercato in via Indipendenza e all’uscita sua moglie sarebbe stata importunata dall’indiano, che avrebbe avvicinato la donna. L’albanese ha tentato di allontanarlo, ma l’altro ha insistito ricevendo così un pugno in viso.

Sul posto gli agenti del commissariato che hanno calmato gli animi dei due uomini. Non si è reso fortunatamente necessario l’intervento del 118.

AmBel

© Riproduzione riservata
Commenti