Commenta

Pallacanestro Crema:
per la nuova stagione
si punta tutto sui giovani

Una squadra totalemente rinnovata, così come l’impegno verso l’universo femminile. E’ stata presentata ieri sera la squadra di basket “Pallacanestro Crema” dal presidente Simone Donarini insieme a tutto lo staff dirigenziale.

Da un anno la società ha rinunciato al main sponsor per attuare un progetto di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. “Sii uomo, rispettala” era lo slogan della stagione 2016/2017. “I fatti di cronaca dimostrano che il fenomeno di violenza contro le donne è tutt’altro che in diminuzione – ha spiegato Lorenza Branchi, dirigente della società sportiva – Per questo il nostro progetto prosegue”. Al termine della stagione sono stati donati alla Rete ConTatto oltre 8.000 euro, grazie ai quali si sono potuti attivare laboratori e progettualità all’interno della Rete.

Pur mantendo ben saldo il legame con il mondo del sociale, la Pallacanestro Crema non dimentica la stagione agonistica che sta per avere inizio e si è data un nuovo, grande obiettivo: puntare tutto sui giovani. A partire, appunto, dall’investimento sul settore giovanile, con più allenatori nell’organico, fino ad arrivare alla prima squadra, che milita in serie B.

Ed è qui che tutto si è rinnovato. Rimasto il capitano Pietro Del Sorbo, il resto della rosa calcherà per il primo anno il parquet del Pala Cremonesi. Il giocatore più anziano, a parte Del Sorbo, ha 26 anni. Il più giovane è nato nel 1999. Un rinnovamento che ricalca la filosofia del nuovo coach Stefano Salieri, che non solo allena i ragazzi, ma li educa alle regole, all’alimentazione e alla crescita professionale.

Restano le maglie rosa (disegnate da Sofia Cucchi) e la voglia di fare qualcosa per gli altri, per chi davvero ha bisogno, resta la voglia di raggiungere obiettivi sempre più alti. Non resta che attendere l’inizio del campionato  che prenderà il via il 7 di ottobre.

Ambra Bellandi

 

© Riproduzione riservata
Commenti