Commenta

Pendolari esasperati,
verso la denuncia
nei confronti di Trenord

Si va verso la denuncia penale per TreNord, con l’accusa di interruzione di pubblico servizio: ad annunciarlo è di Tpl Lombardia. “Vorremmo presentare una denuncia, per chiedere che vengano sottoposte al vaglio della Procura di Milano gli episodi di mancata climatizzazione, ed una serie di guasti accaduti negli ultimi giorni” spiega il portavoce Andrea Bertolini, che condivide la sua azione con il coordinatore del Comitato Pendolari InOrario, Matteo Casoni.

La denuncia verrà fatta nei confronti dell’Amministratore Delegato di Trenord, Cinzia Farisè e del presidente Barbara Morgante. “Questo sarà un primo passo, in attesa di intraprendere altre azioni nel mese di settembre” spiega ancora Bertolini.

“La Regione Lombardia informa che sono stati prenotati treni nuovi, la cui consegna è prevista a partire dal 2022, peccato che non siano treni adatti alla Mantova-Milano” aggiunge Casoni.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti