Eventi
Commenta

Lega Nord: successo per la Festa del Toro

Oltre 1.500 persone sono intervenute nel corso delle due serate alla Festa del Toro allo Spiedo organizzata dalle sezioni della Lega Nord di Palazzo Pignano e Bagnolo Cremasco, quest’anno alla terza edizione. Ottimo cibo, bella musica e le voci di importanti esponenti del Carroccio che nel corso delle due serate hanno portato il messaggio della Lega Nord.

La prima serata è stata aperta dai sindaci, Rosolino Bertoni di Palazzo Pignano, Susanna Ceccardi dalla toscana Cascina e Giovanni Malanchini di Spirano, che poi ha coinvolto anche il candidato sindaco alle recenti comunali a Crema sostenuto dalla Lega, Chicco Zucchi, presente alla festa, elogiando il grande lavoro fatto in campagna elettorale sfiorando la vittoria in una piazza ostica come la cittadina cremasca. E’ stato poi il turno dei parlamentari invitati ovvero il senatore Silvana Comaroli, il deputato Cristian Invernizzi e l’europarlamentare Angelo Ciocca. La seconda serata è stata targata Regione Lombardia: dopo l’intervento del nuovo commissario della Segreteria Provinciale di Crema Rebecca Frassini, la parola è passata al Consigliere Regionale Federico Lena, all’assessore Cristina Cappellini ed al professor Stefano Bruno Galli. Sempre presente alle iniziative targate Lega Nord nel territorio cremasco anche il Direttore di Radio Padania e del Populista Alessandro Morelli.

Nel corso delle due serate è anche intervenuto Don Appo, un sacerdote livoriano che sta portando avanti un iniziativa molto interessante che le due Sezioni hanno sposato appieno: l’obiettivo infatti è di portare un’ambulanza in Costa D’Avorio e per fare questo chiunque nel corso della festa poteva dare il suo piccolo grande contributo. Don Appo ha poi parlato del problema dei flussi migratori che in questo particolare momento storico affligge il nostro Paese dimostrando una forte vicinanza e condivisione rispetto alle idee del Carroccio. La festa poi si è conclusa con l’intrattenimento musicale dei Legenda.

Un grande successo di partecipazione e coinvolgimento che nel corso dei prossimi mesi continuerà e che si vorrà riproporre nelle tante altre iniziative già in programma.

© Riproduzione riservata
Commenti