Cronaca
Commenta

Oltre 3 chilogrammi di hashish tra auto e casa: arrestati due soncinesi

Viaggiavano con mezzo chilo di hashish in macchina e, alla vista dei carabinieri, hanno tentato la fuga. E’ accaduto a Soncino, alle 4.30 di domenica mattina: i militari hanno notato la manovra sospetta del conducente e, dopo un breve inseguimento, hanno fermato l’auto.

A bordo si trovavano un 39enne e un 27enne soncinesi, entrambi operai pregiudicati per piccoli reati. I carabinieri li hanno perquisiti e hanno trovato 5 panetti di hashish, per un totale di 500 grammi. Da qui la perquisizione estesa al domicilio, che ha portato al ritrovamento, a casa del più giovane, di 2,8 chilogrammi, suddiviso in 28 panetti.

I due soon stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio in concorso e portati in carcere a Cremona.

 

© Riproduzione riservata
Commenti