Commenta

Agazzi (Fi) replica a
Ombriano Viva: 'L'invidia
è una brutta bestia'

Non si è fatta attendere la replica del consigliere Antonio Agazzi all’attacco dei capilista di Ombriano Viva: “L’invidia è una brutta bestia. I Signori Daniele Alberti e Cristian Guardavilla hanno raccolto, in tutto il territorio comunale di Crema, rispettivamente 29 e 6 preferenze; in particolare Alberti 22 voti nei seggi di Ombriano e 1 nei seggi dei Sabbioni, Guardavilla, 2 a Ombriano e 1 ai Sabbioni”.

Dopo aver rimarcato che la civica dei due ombrianesi non ha guadagnato “alcun seggio in Consiglio” Agazzi mette sul piatto le 68 preferenze tra Ombriano e Sabbioni: “La pretesa di rappresentare in esclusiva i problemi degli Ombrianesi mi pare sia stata cancellata dai medesimi, gli unici a giudicare se io abbia fatto bene o meno a segnalare una situazione che proprio alcuni residenti mi hanno indicato come critica”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti