I commenti sono chiusi

Consiglio regionale: sì
a mozione per calamità
dopo la tromba d'aria

E’ stata approvata all’unanimità la mozione urgente portata avanti dal gruppo regionale del Pd così come dai 5 Stelle per la richiesta di calamità naturale per i territori colpiti un mese fa dai violenti temporali che hanno provocato ingenti danni ai Comuni di Campagnola, Quintano, Casaletto Vaprio, Pandino e Torlino Vimercati; oltre che a Leno e Montichari (BS).

L’atto discusso e approvato oggi in Consiglio impegna la Giunta regionale a verificare la possibilità di intervento del Governo, dopo un opportuno approfondimento nelle Commissioni Agricoltura e Ambiente e a verificare la possibilità di individuare, anche in occasione dell’assestamento di bilancio, eventuali risorse regionali aggiuntive da rendere disponibili per le province più colpite, allo scopo di sostenere gli interventi già previsti dal Testo unico dell’agricoltura.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti