I commenti sono chiusi

Elezioni, sondaggi a destra e
a sinistra: per ora la Bonaldi
in testa. Zucchi secondo

Fioccano sondaggi, è il caso di dirlo, a destra e manca: tutte le componenti hanno commissionato uno studio di dati per cercare di formulare una previsione di quel che potrebbe uscire dalle urne la notte dell’11 giugno.

Sia nell’indagine del centrodestra (commissionata a Cgia Mestre – Studio Sintesi) che in quella del centrosinistra (richiesta ad Ipsos Sondaggi), il sindaco uscente Stefania Bonaldi è in testa, con le intenzioni di voto che la danno oltre il 40%. Dal sondaggio richiesto dalla sua coalizione pare che dia uno scarto al suo principale competitor Enrico Zucchi compreso tra i 6 e i 10 punti.

E proprio Zucchi, secondo il sondaggio interno al centrodestra pare stia crescendo rispetto ai mesi scorsi e che le intenzioni di voto lo vedano al 39%.

Più deludenti i 5 Stelle, il cui candidato sindaco Carlo Cattaneo, dai sondaggi, ha convinto circa il 10% degli elettori in entrambe le indagini. Stesso punteggio per Mimma Aiello che si attesta intorno al 10%. Più distaccato Luca Grossi, che guadagna il 2%.

L’unico dato certo, per ora, pare essere il ballottaggio: sembra quindi che i cremaschi saranno chiamati nuovamente alle urne il prossimo 25 giugno.

Ambra Bellandi

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti