Commenta

VI Concorso Bottesini: dal
18 al 24 aprile la musica del
contrabbasso invaderà la città

Donati, Bonaldi, Strada

“Ci sono voluti 2 anni, ma alla fine ce l’abbiamo fatta: la sesta edizione del Concorso Bottesini prenderà il via il 18 aprile”. Ha esordito così Francesco Donati, direttore generale e presidente dell’Associazione Bottesini, presentando l’evento ieri sera in conferenza stampa. “E’ stato un lungo lavoro; questo tipo di concorsi ha bisogno di tempo, ma giocare con così largo anticipo ha portato a grandi risultati”.

Sono infatti ben 58 i contrabbassisti che giungeranno a Crema per contendersi uno dei premi più ambiti del settore. Provengono da ben 24 Paesi diversi e per una settimana riempiranno la città con la loro musica. Si parte martedì 18 aprile con i primi due turni di audizione, che termineranno il 21 e si svolgeranno nella Sala Ricevimenti del Palazzo Comunale. “In questa fase i musicisti suoneranno dietro un pannello, per garantire loro un giudizio più che imparziale da parte della giuria”. Giuria composta da prestigiosi contrabbassisti di tutto il mondo, tra i quali Franco Petracchi, Eugene Levinson, Dorin Marc, Jeff Bradetich, Aleksander Shilo, Enrico Fagone,  e presieduta da uno dei migliori violinisti del panorama mondiale: Salvatore Accardo.

Il 22 aprile, dalle 10 alle 13, si terrà la semifinale; mentre lunedì 24, alle 21, il Teatro San Domenico sarà la cornice della finale. Al termine ci saranno le premiazioni dei tre vincitori e un brindisi. Ogni fase del Concorso è aperta gratuitamente al pubblico.

Tre eventi collaterali faranno da eco al Concorso. Le Tavole Cremasche proporranno infatti, nei ristoranti e trattorie facenti parte dell’Associazione, il “Menù Bottesini”; mentre la ProLoco ospiterà una mostra allestita dall’Associazione Collezioni Cremaschi che vedrà esposti cimeli del grande contrabbassista cremasco e memorie delle passate edizioni del Concorso. L’associazione Concrescis, in collaborazione con la Fondazione San Domenico ha organizzato la “Passeggiata Bottesini”, ovvero un tour in città presso i luoghi che hanno visto nascere e formare Giovanni Bottesini; l’appuntamento è previsto al foyer del teatro alle 17.20 di lunedì 24 aprile.

Qui il programma completo.

Ambra Bellandi

 

© Riproduzione riservata
Commenti