Commenta

Appalto rifiuti per il
Cremasco: una sola
offerta, quella di Lgh

Si è chiuso il bando di gara per la gestione dei rifiuti urbani indetto da Scrp (Società cremasca reti e patrimonio). Oggi si è riunita una commissione che ha valutato gli aspetti tecnici, mentre venerdì prossimo, 31 marzo, ci sarà una seduta pubblica durante la quale verrà detto il nome del vincitore.

Pare, però, che l’unica offerta arrivata sul tavolo di Scrp sia quella di Lgh.

Il bando riguarda la gestione dei rifiuti per tutti i 48 Comuni del territorio Cremasco, in una convenzione decennale con formula 5+5 per un ammontare di circa 150 milioni di euro.

Ambra Bellandi

 

© Riproduzione riservata
Commenti