Commenta

La Crema metal anni ’80
raccontata da chi l'ha vissuta
al BarLume torna Medallo

Venerdì 24 marzo, alle 21.30 presso il BarLume, il bar della piazza dell Housing sociale ai Sabbioni, tonra in scena Medallo, lo spettacolo a due voci e due chitarre che racconta la storia della Crema metal degli anni 80. O meglio una storia della Crema metal degli anni ’80, quella dei Medallo, scalcagnato gruppo vissuto a stenti un anno e scioltosi la sera dell’esordio.

Tratto dall’omonimo romanzo del 2011 di Emanuele Mandelli lo spettacolo vede in scena lo stesso autore con Dimitri Simonetti e Alex Cannatelli. Un divertente e divertito racconto di quegli anni ruggenti, tra gli eventi raccontati lo sgombero della cascina di via Brescia, uno dei fatti epocali della cronaca locale degli anni 80, tra chitarre scordate, musicalità grezze e voglia di sfondare.

Lo spettacolo da 3 anni a questa parte va in scena un paio di volte l’anno ogni volta cambiando pelle. Dall’esordio al Marterock a sole due voci e senza musica ha visto via via l’aggiunta di elementi, come la chitarra tagliente di Alex Cannatelli, chitarrista degli Steel City, che prende parte anche alla narrazione con qualche intervento. E a sto giro le chitarre diventano due, suona anche Simonetti, e la musica è ben presente.

Durante la serata si terrà anche un contest che sta interessando tutti i BarLume della penisola. La realizzazione di una foto dell’ultima cena leonardesca in stile metal, a Crema sarà a cura del truccatore Mauro Plizzari metterci tutti in posa per partecipare alla gara.

© Riproduzione riservata
Commenti