Cronaca
Commenta

Controllo interforze: droga prima di entrare in classe, denunciato un minorenne

Un controllo interforze, quello di ieri mattina nel parcheggio della chiesa di San Bartolomeo, che ha portato alla denuncia di un ragazzo minorenne per detenzione di sostanze stupefacenti.

L’operato dei carabinieri, coadiuvati dalla polizia locale e da un’unità cinofila di polizia locale di Milano, si è svolto a seguito di una segnalazione secondo la quale alcuni studenti, prima di entrare in classe, facevano uso di droga nel parcheggio vicino la scuola.

Sono state controllate decine di studenti; due di loro apparivano nervosi e i militari hanno quindi deciso di procedere alla perquisizione. Una ragazza appena maggiorenne, residente nel lodigiano, ha consegnato una dose di marijuana. Un altro giovane, ancora minorenne, aveva invece cercato di nascondere la droga negli indumenti intimi: gli sono state rinvenuti addosso 4 dosi di marijuana. I militari hanno quindi deciso di perquisire anche la sua abitazione, dove sono state rinvenute altre 10 dosi del medesimo stupefacente, nascoste sul terrazzo.

La ragazza verrà segnalata alla Prefettura di Lodi quale assuntrice di stupefacenti a scopo non terapeutico; il ragazzo è stato denunciato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

© Riproduzione riservata
Commenti