Commenta

Accorpamenti CCIAA:
oggi nuovo vertice, vicino
il matrimonio con Mantova

Sugli accorpamenti tra le Camere di commercio siamo arrivati al dunque. Oggi la riunione del Consiglio dell’ente di piazza Stradivari dovrebbe approvare il documento che sancirà il matrimonio con Mantova. Una soluzione perorata, nell’ambito delle categorie produttrici cremonesi, da Confartigianato Cremona, Cna, Confesercenti, Libera Agricoltori e Api (Associazione delle piccole e medie industrie), oltre ad alcuni ordini professionali. Non dovrebbe concretizzarsi quindi l’ipotesi di un accordo a tre che includa, in una aggregazione più ampia, anche Pavia, per la quale sarebbero d’accordo o comunque non contrari a priori, gli Industriali, Confcommercio, Asvicom, Coldiretti, Artigiani Crema. Ma nulla, in ogni caso, è dato per certo, e domani mattina (l’appuntamento è previsto per le 11) si andrà alla conta. E non è nemmeno detto che domani si arrivi ad un voto. I territori hanno tempo fino al 31 gennaio, così ha stabilito UnionCamere, per dare una indicazione in merito alle future alleanze camerali. Una indicazione che dovrà trovare una concretizzazione entro il 30 giugno, al fine di rendere operativa entro il 31 agosto la riforma delle Camere di commercio. Come è noto tra Cremona, Mantova e Pavia la nostra provincia è la più debole per via del minore numero di imprese. La scelta quindi è se essere la più debole all’interno di un matrimonio o di un patto a tre. Sta di fatto che Pavia avrebbe dato la possibilità a Cremona di divenire il perno dell’alleanza a tre, sia perché al centro dei tre territori, sia perché la sede principale verrebbe lasciata in piazza Stradivari (e la presidenza cremonese all’attuale numero uno dell’ente Giandomenico Auricchio). Pavia ci garantirebbe anche la permanenza in vita della sede decentrata di Crema. Nettamente contraria a questa ipotesi è Mantova che da tempo tratta con Cremona le modalità dell’alleanza (presidenza ad Auricchio, sede a Mantova, uffici decentrati a Cremona).

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti